';

Chiavi Dinamometriche

Chiavi Dinamometriche per Serraggi rapidi e precisi, ottima Ripetibilità e Affidabilità

Chiavi Dinamometriche

Chiavi Dinamometriche a Scatto

Chiavi dinamometriche per serraggi rapidi e precisi, ottima ripetibilità e affidabilità. La serie 1000 consente serraggi rapidi e precisi con la regolazione veloce e semplice grazie ad una levetta snodata retrattile alloggiata nell’impugnatura della chiave. La serie 900 ha “meccanismo di scatto a braccio variabile” che permette di regolare la coppia senza il caricamento di una molla come nel caso di soluzioni tradizionali.

Chiavi Dinamometriche

Chiavi Dinamometriche per Produzione

Progettate per rispondere ai requisiti di serraggi controllati in linee produttive. L’ampiezza dello scatto di 20° assicura anche ad operatori poco esperti di non superare il valore di coppia impostato. L’innovativo meccanismo interno garantisce semplicità, leggerezza ed elevata ripetibilità della coppia di serraggio. A taratura fissa, la coppia desiderata è pre-impostata con una bilancia torsiometrica.

Chiavi Dinamometriche

Chiavi Dinamometriche per Elettronica

Chiave dinamometrica per assemblaggio di elementi elettrici ed elettronici, come connettori e componenti. Le chiavi dinamometriche della serie 700 sono progettate per assemblare parti elettriche ed elettroniche delicate e di ridotte dimensioni (connettori, componenti,…). Forniscono elevata precisione e ergonomia nelle operazioni di serraggio.

Chiavi Dinamometriche

Chiavi Dinamometriche a Quadrante

Ideali per il controllo, con quadrante a doppia scala e con due lancette. Hanno una gamma di serraggio da 0 a 2800 N·m con la possibilità di serraggio sia destro che sinistro. Il loro serraggio è preciso grazie al sistema della barra di torsione.

Chiavi Dinamometriche

Chiavi Dinamometriche a Slittamento

Chiave dinamometrica con sistema a slittamento, realizzata per non superare il valore di coppia impostato. Sono ideali per serraggi controllati in linee di produzione. Quando la coppia di scatto è raggiunta, la chiave “slitta” senza superare non superare il valore di coppia impostato. La taratura fissa ed è pre-impostata tramite una bilancia torsiometrica.